L’adattamento della carrozzeria di un furgone chiuso o con finestre per trasformarlo in un veicolo abitabile, ha fatto si che siano nati i primi esemplari di camper puri. I Camper puri dunque sono furgoni camperizzati che dopo aver subito il processo di trasformazione o adattamento della carrozzeria dei furgoni, vengono allestiti al loro interno con gli accessori che si è soliti trovare nei camper. Modificare la carrozzeria di un furgone non basta per farlo diventare un camper puro, ma c’è bisogno di altro come ad esempio la realizzazione dell’isolamento termico utile a rendere abitabile il vano abitabile. Oltre all’isolamento termico, all’interno di un furgone camperizzato vanno allestiti gli arredi e soprattutto adattati nuovi impianti che possano garantire la completa trasformazione da furgone a camper furgonato.

La carrozzeria di un camper puro può essere fornita di tetti rialzati che nei modelli di furgoni camperizzati nuovi sono installati di serie ma predetti tetti rialzati possono anche essere installati nella trasformazione della carrozzeria da furgone da lavoro a camper puro. I tetti rialzati possono essere anche sostituiti da tettucci con chiusura a soffietto, che consente il passaggio verso un vano spesso composto da una tenda da campeggio, all’interno del quale si può riposare.

I camper puri hanno dalla loro rispetto ai camper tradizionali la manegevolezza. Infatti le dimensioni dei furgonati sono ridotte, paragonabili in molti modelli a quelle di un comune monovolume. Oltre alla manegevolezza, i camper puri sono apprezzatissimi dai camperisti ma anche da chi per lavoro è costretto a spostarsi continuamente, grazie alle prestazioni motoristiche più simili a quelle di un auto che a quelle di un camper.

Camper puri: i primi modelli

camper puro anni 70

camper puro anni 70

Esistono molti installatori di camper puri, e spesso l’estro e la fantasia personale riescono a creare modelli molto gradevoli anche secondo canoni estetici. I primissimi modelli di camper furgonati hanno fatto la loro comparsa a cavallo degli anni 70, quando vecchi artigiani hanno iniziato a mettere in atto questo tipo di trasformazione su modelli di furgoni da lavoro ormai in disuso. I primi modelli di camper puri non erano completi come quelli in commercio adesso, all’epoca si badava a sostituire i sedili ed a installare piccoli arredi. Un esempio dei camper puri di quei tempi sono i furgoni classici che sono arrivati fino ai giorni nostri grazie a moltissimi film, che hanno immortalato per sempre lo stile di vita dei giovani degli anni 70, i cosiddetti figli dei fiori che all’interno di furgoni allestiti alla buona come camper, vivevano la loro vita in giro per il mondo.

camper puri

camper puro volkswagen

Negli anni 70 i modelli di furgone che andavano per la maggiore e si prestava benissimo alla trasformazione in camper, erano quelli della vw volkswagen. Ma nel corso degli anni, prima che i maggiori produttori di camper tradizionali iniziassero ad investire e creare di serie modelli di camper puri, sono diverse le marche di furgoni che sono stati utilizzati per farli rivivere come veicoli da turismo itinerante tra cui c’è l’Iveco, la Fiat o la Mercedes.

Camper puri oggi

camper puro moderno

camper puro moderno

I camper puri moderni sono dei capolavori di qualità e convenienza, in essi ogni spazio è sfruttato ad opera d’arte consentendo ai produttori di produrre in serie veicoli capaci anche di offrire 4 o 6 posti letto in totale comodità senza privare il camper furgonato di accessori come il bagno.

Negli ultimi anni il segmento dei camper puri ha goduto di un vero e proprio boom nelle vendite a dispetto dei prezzi che sembrano più alti rispetto ai camper tradizionali. Il motivo di tale boom è dovuto ai tanti vantaggi che essi portano con se, alcuni citati prima (manegevolezza e prestazioni), ma anche alla possibilità di poter utilizzare un unico veicolo sia per i viaggi che per lavoro o sia per i viaggi che per le normali commissioni nella vita di tutti i giorni. I camper puri moderni è bene acquistarli realizzati da un brand produttore, in quanto si può avere la possibilità di avere a disposizione in un colpo solo sia una monovolume da usare con la famiglia quotidianamente, sia un camper per i viaggi. Ecco perchè probabilmente invece di modificare vecchi furgoni con l’aiuto di installatori si preferisce rivolgersi al mercato delle concessionarie ed acquistare un camper puro nuovo.

Camper furgonato 2 posti

 

camper puri oggi

camper puro letti

camper puro letti

camper puro bagno

camper puro bagno

Le immagini inserite in questo articolo ritraggono un moderno camper puro, realizzato dalla Chartago, un van della Malibù che ha una motorizzazione Ducato e che rientra nella categoria dei camper furgonati a 2 posti ma che volendo possono essere aumentati.

Camper furgonati prezzi

Chi ha già comprato un camper furgonato sa bene che l’acquisto fatto ed il costo più alto pagato gli è convenuto, il problema è che ci sono molti camperisti che ancora sono indecisi se passare da un camper tradizionale ad un furgonato, e il motivo principale dell’indecisione è il prezzo. Ma rispetto a cosa i prezzi dei camper furgonati sono più alti? e soprattutto perchè, se i prezzi sono realmente più alti, è giustificato questo costo maggiore? abbiamo scritto l’articolo dedicato ai prezzi dei camper furgonati, proprio per rispondere a queste due domande, in quanto spesso trovano risposte generiche e che non considerano cose fondamentali.